PRESSIONE 2

seconda parte

Quando parliamo di pressione nello shiatsu non dobbiamo incorrere nell’errore, tipico comunque di chi utilizza il “sistema operativo occidentale” di ritenere che l’efficacia della pressione derivi per la maggior parte dal gesto tecnico. Ovvero, premo quel punto o quella zona ed automaticamente succede una magia che permette al mio ricevente di “guarire”: niente di più sbagliato! Sicuramente qualcosa succede ma forse se guardiamo un fisioterapista al lavoro vedremo che questo lavoro lo svolge MOLTO meglio lui, quindi cerchiamo di non invadere territori ed entrare in ambiti che non ci sono propri senza averne i meriti. Nel precedente elaborato, la pressione parte I°, abbiamo messo in relazione la pressione alla corretta postura quindi da corretta postura, abbiamo detto, deriva una corretta pressione mettendo comunque in dubbio il fatto che detta pressione possa essere anche efficace. Abbiamo poi detto, citando il pensiero dell’amico Alessandro, che quindi mi appoggio e rimango ozioso (?) in attesa. Ecco, qua comincio ad intravvedere qualche altra cosa che definisce la pressione nello shiatsu: l’attesa. Cosa significa? Significa che nello shiatsu io attendo una risposta alla mia azione, una risposta che percepisco solo se io riesco a creare le giuste condizioni perché si sviluppi. Una risposta che io dovrò anche essere in grado di decodificare correttamente: ecco che entra in gioco la corretta presenza mentale. Solo con una corretta presenza mentale riuscirò a decifrare la risposta alla mia pressione da parte del mio ricevente. Ad un uomo molto ricco chiesero come avesse fatto ad accumulare tanto denaro, lui rispose che al denaro non aveva mai corso dietro ma aveva sempre creato le condizioni perché lui gli andasse incontro, ecco, così anche noi dovremmo fare con la risposta alla nostra pressione: mai cercarla ostinatamente ma aspettare con pazienza che si sviluppi, creandone le condizioni. Ma quello della pressione è sicuramente un argomento su cui sarà utile tornare.

Video 12

TRATTAMENTO O… MASSAGGIO – Video 13

TRATTAMENTO SHIATSU O MASSAGGIO SHIATSU? Oggi abbiamo modo di conoscere e sperimentare molte tecniche manuali della tradizione orientale: il massaggio Tailandese, il massaggio Ayurvedico (India), il massaggio Tuina (Cina), il massaggio Coreano, questi i più conosciuti...

PRESSIONE 2 – Video 12

PRESSIONE 2 seconda parte Quando parliamo di pressione nello shiatsu non dobbiamo incorrere nell'errore, tipico comunque di chi utilizza il "sistema operativo occidentale" di ritenere che l'efficacia della pressione derivi per la maggior parte dal gesto tecnico....

PRESSIONE 1 – Video 11

PRESSIONE 1 prima parte La pressione, il modo in cui viene eseguita, è di massima importanza nello shiatsu. La pressione è la conseguenza diretta della postura: da una corretta postura deriva molto facilmente una corretta pressione, almeno come gesto tecnico! Che poi...

ORIENTE ED OCCIDENTE – Video 10

ORIENTE ED OCCIDENTE Impostare da subito una corretta Presenza Mentale è uno dei segreti di uno Shiatsu efficiente.. e sicuramente non è la cosa più semplice da affrontare. La nostra cultura di base, per semplificare possiamo chiamarla "cultura occidentale" è...

ANCORA I FONDAMENTALI – Video 9

ANCORA I FONDAMENTALI Per eseguire un efficace trattamento integrato tra postura, pressione e presenza mentale è importantissimo, sottolineo, avere l'idea precisa di quello che si sta facendo e di cosa bisogna aspettarsi e spesso, quasi mai direi, non sono sufficienti...

ADATTAMENTO ED INTEGRAZIONE DEI FONDAMENTALI – Video 8

ADATTAMENTO ED INTEGRAZIONE DEI FONDAMENTALI Quando parliamo dei fondamentali dovremo fare attenzione di non commettere un errore che fatalmente può nuocere alla qualità ed alla efficacia del nostro shiatsu: pressione, postura e presenza mentale non devono essere...

LA POSTURA – Video 7

LA POSTURA È importante che la nostra postura risponda a determinate caratteristiche per poter determinare di conseguenza una pressione idonea ed efficace. Quindi stiamo attenti a non ingobbirci, a mantenere il nostro addome aperto e non compresso, se possibile a...

INTRODUZIONE DEI FONDAMENTALI – Video 6

INTRODUZIONE DEI FONDAMENTALI Non è mai tempo perso utilizzare all'inizio una grande quantità di tempo, e di lezioni, per affinare i propri movimenti affinché diventino essenziali ed efficaci. Ripetere per molte volte una manovra può risultare talvolta frustrante ed...

È ESSENZIALE IMPARARE I FONDAMENTI DELLO SHIATSU – Video 5

È ESSENZIALE IMPARARE I FONDAMENTI DELLO SHIATSU Come una solida casa anche lo Shiatsu ha le sue fondamenta e senza delle buone fondamenta robuste non ci potrà essere uno Shiatsu di qualità.Però, a differenza della casa, le cui fondamenta in fin dei conti sono di...

LA STORIA ALLE ORIGINI – Video 4

LA STORIA ALLE ORIGINI  Nel 1990, l'anno in cui mi accostai per la prima volta allo Shiatsu frequentando un corso annuale, si concludeva il periodo che si potrebbe definire "pionieristico" di questa disciplina. Alla fine di tale anno, infatti, fu fondata la FIS...